Hope PoleVision ha annunciato definitivamente che prenderà parte alla Le Mans Series nella nuova classe LMPC, con due Oreca-Chevrolet. Le barchette francesi, che riceveranno alcuni sviluppi per partecipare ad una serie così impegnativa, l’anno scorso, presero parte alla Formula Le Mans, campionato adiacente alla LMS.  

Le due vetture verranno pilotate unicamente da driver svizzeri: la #48 sarà condotta da Mathias Beche, Natacha Gachnang e Christophe Pillon; mentre al volante della #47 attualmente è noto solo il nome di Steve Zacchia.  

“Il nostro obiettivo è di vincere le competizioni, per continuare la nostra formazione ed in ultimo partecipare alla leggendaria 24 Ore di Le Mans”, ha dichiarato Benoit Morand, direttore dell’Hope PoleVision Racing. 

Intanto, Alessandro Cicognani correrà la LMS nell’abitacolo di una FLM del team DAMS, insieme ad Andrea Barlesi e Gary Chalandon.  

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Hope PoleVision ha annunciato definitivamente che prenderà parte alla Le Mans Series nella nuova classe LMPC, con due Oreca-Chevrolet. Le […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancele-mans-5.jpg LMS – Hope PoleVision Racing conferma due Oreca nella classe LMPC