Gary Chalandon ha firmato un importante accordo col Team Bruichladdich per disputare tutta la Le Mans Series e, se ACO accetterà l’iscrizione, la 24 Ore di Le Mans. Il vincitore della Formula Le Mans scenderà in pista al volante della Ginetta 09S dotata del V8 NISMO.

“Sono lieto di far parte del team col quale ho corso la mia prima 24 ore di Le Mans”, ha dichiarato Gary Chalandon. “Secondo il mio parere, il loro modo di gestire le corse e la vettura rende Team Bruichladdich una delle migliori squadre. Continuerò nel prepararmi fisicamente e spererò di competere anche in altre competizione, con la delibera del team giuntami”.

Karim Ojjeh, secondo pilota della compagine inglese, ha dichiarato: “Sono molto felice di accogliere Gary nella squadra. A Le Mans ha dimostrato di portare la vettura in ottime condizioni alla fine di ogni suo turno di guida. Egli è giovane ed ha buon futuro davanti a sé. Anche se Gary ha molto da imparare, è un valore aggiunto al team”.

“È una bella cosa avere Gary con noi il prossimo anno”, ha affermato Jacob Greaves, team manager del Team Bruichladdich. “Egli ha guidato senza commettere errori alla 24 Ore di Le Mans. Adesso si ha bisogno di un terzo pilota per completare la formazione e stiamo lavorando per installare il nuovo propulsore. Penso che il prossimo anno possederemo un pacchetto competitivo”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Gary Chalandon ha firmato un importante accordo col Team Bruichladdich per disputare tutta la Le Mans Series e, se ACO […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancephototheque_2010_Algarve_059_.jpg LMS – Gary Chalandon conclude un accordo col Team Bruichladdich