Nona posizione di classe GT2 e 35esima assoluta per la Spyker C8 Laviolette della squadra ufficiale, pilotata da Jeroen Bleekemolen. Il tempo fatto segnare dalla vettura olandese è di 1’59”.177, un secondo e tre decimi più alto rispetto alla Ferrari capolista.  

“Penso che possiamo ritenerci soddisfatti”, ha dichiarato Bleekemolen. “La distanza dalla prima fila non è grande, riuscendo a sconfiggere piloti forti. Ieri mattina abbiamo avuto un sacco di sottosterzo, ma ora la vettura è a posto e questo è molto importante”.  

“La C8 Laviolette è stata completamente cambiata durante l’inverno, quindi abbiamo usato la prima sessione di libere come uno shake down”, ha commentato Peter van Erp, direttore di Spyker Squadron. “Durante la seconda sessione il team ha iniziato a lavorare sul setup, facendo abbastanza bene. Non è stato semplice trovare il giusto equilibrio con le nuove gomme Michelin. Nella terza sessione c’era molto sottosterzo e, cambiando alcuni dettagli per le qualifiche, la situazione è migliorata. Poiché coesistono molte squadre competitive, realisticamente, in gara, dovremmo finire in sesta o settima posizione, se restiamo fuori dai guai”.  

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Nona posizione di classe GT2 e 35esima assoluta per la Spyker C8 Laviolette della squadra ufficiale, pilotata da Jeroen Bleekemolen. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2010_LMS_01_PresentationSpyker.jpg LMS – 8H Le Castellet – Update: Spyker Squadron nella pancia del gruppo