Nonostante un distacco superiore al secondo rispetto alla capolista Peugeot 908 dell’Oreca, Aston Martin Racing è apparsa discretamente fiduciosa riguardo la propria prestazione mostrata durante le qualifiche di oggi, disturbate leggermente dal traffico. L’Aston Martin LMP1, pilotata da Stefan Mucke, ha messo a segno un crono di 1’42”.354, che la pone in terza posizione, dietro alle due vetture diesel ma dinanzi al gruppo delle LMP1 dotate di propulsori a benzina.  

“Sono felice di questo risultato”, ha commentato Mucke. “Ho incontrato un po’ di traffico nel primo giro, ma la fine della sessione è stata favorevole per ottenere un buon risultato. Dovremo apportare solo piccole modifiche alla vettura prima della corsa di domani”.  

Si associa anche George Howard-Chappell, direttore della compagine inglese, appagato dal risultato raggiunto: “La nostra qualifica si è svolta come speravo, sono quindi lieto che la vettura sia al terzo posto, dietro le P1 diesel. Stefan ha svolto un gran giro, e possediamo una vettura che sembra già di casa qui, fattore molto positivo per Le Mans. Saremo realisti, dunque attendiamo cosa ci riserverà la gara”.  

L’altro esemplare di Aston Martin, gestito dal Team Signature, ha terminato la sessione in ottava piazza assoluta ed ultima nella classe LMP1, con un miglior crono di 1’44”.914 e Pierre Ragues al volante.  

Gabriele Sbrana  

Nella foto i piloti ufficiali AMR, da sinistra: Adrian Fernandez, Harold Primat e Stefan Mucke


Stop&Go Communcation

Nonostante un distacco superiore al secondo rispetto alla capolista Peugeot 908 dell’Oreca, Aston Martin Racing è apparsa discretamente fiduciosa riguardo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceThree-Drivers.jpg LMS – 8H Le Castellet – Update: Aston Martin Racing ‘intravede’ le LMP1 diesel