E’ il secondo crash che capita ad ‘Aston Martin Racing’ nel giro di pochi mesi, dopo quello del Paul Ricard con Tomas Enge come protagonista. Nei recenti test a Monza Jos Verstappen, il più veloce in pista, è uscito rovinosamente fuori pista alla Parabolica, ad una velocità di 308 km/h e 15G di forza laterale.  

Questo incidente crea non poca preoccupazione all’interno del team inglese, che per la 24H Le Mans sarà costretto a usufruire di un telaio 2008 con specifiche e carrozzeria 2009.  

"Jos the Boss", sul suo sito ufficiale, precisa la situazione: “Non ero nel giro veloce perché ero più lento di 1.4 secondi rispetto al mio miglior giro. Alla Parabolica, ho frenato nello stesso punto di sempre, i dati possono confermarlo. Sono sinceramente dispiaciuto per AMR, non sapendo cosa sia successo. Non ho alcuna spiegazione da offrire”.

Nella foto, Jos Verstappen

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

E’ il secondo crash che capita ad ‘Aston Martin Racing’ nel giro di pochi mesi, dopo quello del Paul Ricard […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancejos2009.jpg Le Mans – Un altro incidente preoccupa l’Aston Martin a Monza