A stupire gli appassionati, nella lista dei 55 partecipanti alla 24 Ore di Le Mans, è stato sicuramente Henri Pescarolo, che metterà in campo una Peugeot 908 HDi FAP, oltre ad una classica Pescarolo LMP1 da lui costruita. I piloti del prototipo d'oltralpe saranno annunciati a breve e la livrea dell’auto non si dovrebbe discostare troppo dalla biposto usata comunemente dal tre volte vincitore di Le Sarthe.  

Entrambe le parti sono molto soddisfatte di aver siglato questa coalizione: Henri Pescarolo: “Qualche tempo fa, poco prima della ufficializzazione della lista, mi sono sorpreso quando mi è apparsa un’offerta da parte di Olivier Quesnel, che riguardava l’iscrizione di una Peugeot 908 al nome Pescarolo-Sport. Sarà un’esperienza gustosa ed appassionante per noi e ringrazio l’ACO che ci ha invitato con due vetture differenti.” 

Olivier Quesnel, nuovo direttore di Peugeot-Sport: “Visto che possiamo avere in pista una 908 ’08 ma con specifiche ’09, la scelta è caduta su Henri. Oltre alla sua grande esperienza a Le Mans, Henri è stato coinvolto nel progetto primordiale della nostra LMP1. Siamo contenti di poter dare il nostro sostegno per schierare una nostra auto.” 

Con questa alleanza sembra di aver fatto un balzo nel passato, quando il buon Henri, all’inizio del nuovo millennio, faceva correre a Le Mans e nel FIA Sportscar le sue Courage “ricarrozzate” (tranne nel 2000, infatti erano a tutti gli effetti delle Courage), motorizzate V6 Peugeot, poi dal 2004 passò ai motori Judd.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

A stupire gli appassionati, nella lista dei 55 partecipanti alla 24 Ore di Le Mans, è stato sicuramente Henri Pescarolo, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2895586252_3dc541cafc.jpg Le Mans – Pescarolo/Peugeot: un’alleanza tutta francese