Luc Alphand ha deciso di appendere il casco al chiodo, dopo aver disputato per nove volte la 24 Ore di Le Mans col team da lui stesso fondato e vinto la Lisbona-Dakar nel 2006 alla guida di una Mitsubishi Pajero. Spinto al ritiro dal grave incidente in motocicletta capitatogli nel giugno 2009 e dalle lesioni alla colonna vertebrale, l’ex sciatore olimpionico è pronto per una nuova sfida sportiva ancora ignota.

Attualmente, il team Luc Alphand Aventures ha davanti a sé un futuro incerto e gli stabili al Technopark sono stati venduti ad OAK Racing. Dapprima impegnata nella classe GT2 con una Porsche 996 GT3-RS, LAA si è poi stabilmente orientata verso il raggruppamento GT1 insieme al marchio Corvette ed è divenuta una partner privilegiata di General Motors. La compagine francese ha conquistato tre podi a Le Mans nel 2006, 2009 e 2010 e due titoli nella Le Mans Series nel biennio 2008-2009.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Luc Alphand ha deciso di appendere il casco al chiodo, dopo aver disputato per nove volte la 24 Ore di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance72.jpg Le Mans – Luc Alphand si ritira dalle competizioni automobilistiche