Sempre per la stagione 2011 e la classe LMP2, Lola Cars ha reso note le illustrazioni riguardanti la B11/80, dopo aver divulgato le prime immagini della B11/40 priva di tetto. Come si può notare dall’immagine, Lola ha preferito non stravolgere i tratti fondamentali delle attuali B09/80 e B10/80, regalando alla B11/80 uno stile molto, molto familiare. La B11/80 della foto mostra una pinna poggiante sul cofano motore posteriore ed un bell’accostamento di colori fra blu e bianco.

La B11/80, che potrà disporre di propulsori BMW, Ford, HPD, Jaguar, Judd, Nissan e Toyota, sarà disponibile al medesimo prezzo delle attuali Lola LMP2.

“Per dimostrare l’impegno di Lola e la nostra fiducia nella struttura coupè, la B10/80 continuerà ad essere disponibile, ma con una selezione limitata di motori”, ha dichiarato Martin Birrane, presidente di Lola. “Sono lieto che Lola continui il suo impegno fra i prototipi: una tendenza che ebbe inizio nel 1998 con la B98/10, con una gamma di prodotti disponibili per i nostri clienti”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Sempre per la stagione 2011 e la classe LMP2, Lola Cars ha reso note le illustrazioni riguardanti la B11/80, dopo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2010_Le_Mans_LolaB11801.jpg Le Mans – Lola Cars rende noti i disegni anche della B11/80 LMP2