Il ‘Team LNT’ porterà in alto, insieme a ‘Strakka Racing’, il vessillo del piccolo costruttore inglese Ginetta, per questo la squadra britannica affiancherà il 17enne Nigel Moore ai confermati Lawrence Tomlinson (Team Principal) e il Managing Director di Ginetta Richard Dean a Le Mans.  

Moore, vincitore 2 anni fa del Campionato Junior con la Ginetta G20, sarà il pilota più giovane d’oltremanica a prender parte alla 24 Ore di Le Mans ed il più precoce a salire in una LMP1.  

Lawrence Tomlison è soddisfatto dell’accordo: “Sono lieto che Nigel faccia parte del ‘Team LNT’ e la sua storia è il perfetto esempio di come Ginetta sostiene i talenti dall’inizio fino ai livelli superiori”.  

Nigel non vede l’ora di calarsi nell’abitacolo: “Ho passato due anni fantastici con Ginetta ed ora guiderò una emozionante vettura LMP1”. 

Prototipo inglese, compagine inglese, motore (Zytek) inglese, driver inglesi… ci sono tutte le credenziali per tornare in Gran Bretagna con un buon risultato. 

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il ‘Team LNT’ porterà in alto, insieme a ‘Strakka Racing’, il vessillo del piccolo costruttore inglese Ginetta, per questo la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancePetit+Le+Mans+Practice+Qualifying+dCMqcut3xqil.jpg Le Mans – Il ‘Team LNT’ scommette sul giovanissimo Nigel Moore