Nei giorni scorsi era stata annunciata una conferenza stampa straordinaria da tenersi quest’oggi all’autodromo di Le Mans. I rumors parlavano di un ritorno ufficiale della Renault mediante il proprio marchio sportivo Alpine già nel corso di questa stagione.

La notizia è stata confermata poco fa, allorquando è stato ufficializzato l’impegno dell’Alpine come fornitore di motori per l’European Le Mans Series e la 24 Ore di Le Mans a partire già da questa stagione per il Team Signatech. Per ora si tratterà solo di un’operazione di rebranding del propulsore Nissan, appartenente come noto allo stesso gruppo automobilistico, dell’Oreca 03 LMP2 che verrà schierata del team gestito da Philippe Sinault.

Dopo 35 anni dalla storica vittoria di Jassaud e Pironi nella classica della Sarthe un’Alpine ritorna nel mondo dell’endurance e a Le Mans in forma ufficiale, con alla guida Pierre Ragues e Nelson Panciatici. La seconda Oreca utilizzata dal team Signatech la scorsa stagione figura invece ancora tra la lista delle riserve.

Al momento la collaborazione ufficiale tra Alpine e Signatech si limita all’attuale stagione, ma è chiaro che in funzione delle sinergie motoristiche tra WEC e F1 in vigore a partire dal 2014, non si può escludere che l’Alpine abbia in mente di presentarsi ai nastri di partenza del mondiale WEC 2014, anche se al momento il team parla di politica dei piccoli passi.

Nella foto, l’arrivo vittorioso della Alpine Renault A442B vincitrice a Le Mans 1978.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Nei giorni scorsi era stata annunciata una conferenza stampa straordinaria da tenersi quest’oggi all’autodromo di Le Mans. I rumors parlavano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/alpinea442_lemans_1978.jpg Le Mans – E’ ufficiale: la Renault ritorna a Le Mans con il marchio Alpine