Audi-Sport ha mostrato quest’oggi la prima foto ufficiale della R15 plus TDI, decisamente cambiata nelle forme rispetto alla R15 dello scorso anno. Si trasforma molto la vettura tedesca, soprattutto per quanto riguarda il sistema di raffreddamento, il serbatoio, l’ottimizzazione dell’uso delle gomme ed infine le forme della carrozzeria, votata alla massima efficienza aerodinamica. Il muso della R15 plus TDI, oltre a mettere in mostra un nuovo splitter, si divide in due parti distinte, sostenute da quattro piloni; sparisce infine il canale che percorreva il muso stesso. Muta inoltre la forma dei fari, adesso alquanto simili a quelli dell’Oreca 01-AIM. Vengono stravolte anche le fiancate, prive di branchie, ora caratterizzate da un taglio netto dopo la piccola presa d’aria all’altezza dei passaruota anteriori, rispetto alle forme più tondeggianti e complesse del 2009. Gli specchietti cambiano fisionomia, e si distanziano maggiormente fra di loro.  

Il propulsore V10 TDI è stato ottimizzato per ammortizzare la venuta di flange più restrittive e la pressione di sovralimentazione ridotta, come detta il regolamento per i propulsori diesel. Tuttavia, grazie ad un meticoloso lavoro su vari dettagli da parte degli uomini di Ingolstadt, la R15 plus TDI sviluppa più di 600 cavalli. L’efficienza e l’affidabilità sono state le due prerogative in cima alla lista di Audi-Sport, nondimeno è stata migliorata anche l’illuminazione dei fanali durante le ore notturne di guida, fattore importantissimo per la 24 Ore di Le Mans.  

La R15 plus TDI ha già compiuto un primo test a Neustadt, in Germania; svolgerà inoltre le prove in seguito allo svolgimento della 12 Ore di Sebring.   

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Audi-Sport ha mostrato quest’oggi la prima foto ufficiale della R15 plus TDI, decisamente cambiata nelle forme rispetto alla R15 dello […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2010_Le_Mans_PremierePhotoR15plus1.jpg Le Mans – Audi-Sport svela la prima immagine della R15 plus TDI