Colpo di scena incredibile, che sa quasi di batosta per i vertici Audi. Il team, presente oggi a Sebring per una sessione di prove, la prima della nuova R15 plus TDI, di preparazione alla 24 Ore di Le Mans ha subito un brusco stop.

Se confermato, al volante c’era Mike Rockenfeller, che, alla curva 17, l’ultima del circuito, denominata Sunset Bend, ha perso il controllo della macchina andando a sbattere pesantemente contro le barriere. Trattasi di una bruttissima notizia per Audi, presente con una sola vettura in Florida che al termine di questa prima giornata, delle cinque programmate, risulta distrutta. Difficilmente i meccanici riusciranno a ripararla per riportarla in pista domani e quindi questa costosa trasferta oceanica assume più che mai i toni di una grande delusione, sia sportiva, per il non aver potuto macinare chilometri e raccogliere dati in vista di Le Mans, che finanziaria, infatti il costo di un’attraversata oceanica è sempre abbastanza elevato.

Sicuramente è una grande sconfitta per Wolfgang Ullrich e tutti gli uomini Audi, che a questo punto saranno in pista tra due settimane al Paul Ricard per il primo round di Le Mans Series senza aver percorso praticamente nemmeno un chilometro.

Matteo Mozzanica


Stop&Go Communcation

Colpo di scena incredibile, che sa quasi di batosta per i vertici Audi. Il team, presente oggi a Sebring per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2010_Le_Mans_PremierePhotoR15plus.jpg Le Mans – Ultim’ora: Clamoroso incidente della nuova Audi R15 plus TDI oggi a Sebring!