Una grossa novità sconvolgerà il look aerodinamico dei prototipi delle classi più potenti. Infatti dalla prossima stagione saranno accettate nel regolamento tecnico le cosiddette “pinne di pescecane” simili a quanto attualmente in voga in F1, allo scopo di migliorare la stabilità dei prototipi delle classi LM P1 e P2.

Le esatte dimensioni di queste appendici devono ancora essere ratificate, ma le pinne dovranno essere alte quanto l’alettone posteriore. 
Delibera quindi alle pinne anche in endurance, anche se però non si crede che verranno accettate soluzioni come il recentissimo e discusso alettone posteriore della McLaren.

Piero Lonardo

 


Stop&Go Communcation

Una grossa novità sconvolgerà il look aerodinamico dei prototipi delle classi più potenti. Infatti dalla prossima stagione saranno accettate nel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurancef1-110310-01.jpg Le Mans – Le “pinne di pescecane” anche tra i prototipi nel 2011