L’AC Cobra Motorsport ha diffuso i disegni di una nuova LMGTE di cui inizierà la realizzazione nella giornata di giovedì negli stabilimenti tedeschi di proprietà del costruttore.

Obiettivo di AC Cobra il ritorno nelle corse di durata, in primis la 24 ore di Le Mans.

Il progetto era nell’aria da tempo e un rendering circolava da oltre un anno, ma solo ora pare che l’iniziativa si possa concretizzare per merito della crew diretta da Jürgen Mohr e Frank Exner, rispettivamente CEO e capo ingegnere della AC Automotive GmbH, possessore ora del marchio e che prosegue in tempi moderni la produzione delle vetture inglesi.

Ricordiamo che le AC Cobra trionfarono nella classe GT a Le Mans 1964 con la Daytona Coupè contro le Ferrari 250 GTO, nelle mani di Dan Gurney e Bob Bondurant, conquistando il mondiale di categoria l’anno successivo con vittorie a Daytona, Sebring, al Nürburgring e a Reims.

Il motore che equipaggerà la nuova versione di questa leggenda su ruote dovrebbe essere lo Chevrolet che equipaggia già le Corvette C7-R ufficiali. In programma anche una versione GT3.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Un altro marchio pregusta il ritorno dopo oltre 50 anni

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/Ac_cobra.jpg L’AC Cobra torna a Le Mans ?