OAK Racing ha riacquisito il potenziale di Pierre Ragues per il prossimo anno, dopo la collaborazione avvenuta nel 2008, quando la squadra francese si chiamava ancora Saulnier Racing. Il pilota transalpino ha trascorso le ultime due stagioni alla corte del Team Signature, alla guida delle LMP1 Courage-Oreca LC70 e Lola Aston Martin.

Pierre Ragues piloterà la Pescarolo LMP1 dell’OAK Racing in coppia con Guillaume Moreau e disputerà interamente la ILMC.

“Siamo molto felici di accogliere nuovamente Pierre in squadra”, ha dichiarato Francois Sicard, fra i responsabili della scuderia d’oltralpe. “Siamo rimasti in contatto dal 2008 e si sono seguiti i suoi risultati da vicino. Pierre è fra i piloti più esperti e giovani del panorama francese ed ha dimostrato chiaramente le sue qualità nelle gare di durata. Inoltre, la sua esperienza incamerata in LMP1 sarà di prezioso aiuto alla squadra, dato che finora ci siamo impegnati solo in LMP2”.

Pierre Ragues è entusiasta dell’opportunità presentatagli: “Nel 2008 ho trascorso una grande stagione col team, ma la possibilità di passare in LMP1 insieme al Team Signature era troppo allettante. Prendere parte all’ILMC ed a eventi prestigiosi è un sogno che diventa realtà. Anche se il nucleo della squadra è il medesimo, essa è cresciuta molto dall’ultima volta che vi ho corso insieme ed è ancora più professionale. I miei test inizieranno a metà febbraio e si tratterà di importanti collaudi in vista della 12 Ore di Sebring”.

Il terzo pilota che comporrà definitivamente l’equipaggio dell’OAK Racing sarà annunciato a breve.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

OAK Racing ha riacquisito il potenziale di Pierre Ragues per il prossimo anno, dopo la collaborazione avvenuta nel 2008, quando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance948-Grande.jpg ILMC – Pierre Ragues torna in OAK Racing ed abbandona Team Signature