La Riley-Ford DP #2 dello Starworks Motorsport, giunta seconda il 2 marzo scorso sul Circuit of The Americas, nella seconda prova della Grand-Am 2013, è stata trovata non conforme al regolamento della serie, Sezione 7.1.4,  per modifiche non autorizzate al bocchettone di rifornimento.

Questa infrazione, la seconda riscontrata a posteriori su di una DP dopo la revoca del terzo posto della Riley del Michael Shank a Daytona, ha comportato pene minori, consistenti in una perdita di tre punti sia per i piloti Alex Popow e Ryan Dalziel, che per il team e infine per la Ford nel trofeo riservato ai costruttori e in una multa di $5,000, da destinarsi in beneficenza al Camp Boggy Creek, la charity ufficiale della GRAND-AM.

In attesa del prossimo appuntamento del Barber Motorsports Park del 6 aprile, riflettori puntati sulla conferenza multimediale che si terrà giovedì 14 marzo alle 2.30 PM Eastern Time (ET) all’interno dello Chateau Elan Hotel and Conference Center dell’autodromo di Sebring.

Verranno rivelati il nome, il logo ed il brand della nuova serie unificata che vedrà la luce dal 2014, così come i nomi assegnati alle nuove classi unificate.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La Riley-Ford DP #2 dello Starworks Motorsport, giunta seconda il 2 marzo scorso sul Circuit of The Americas, nella seconda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/Starworks.jpg Grand-Am – Penalità per Starworks in attesa del nome della nuova serie