Max Angelelli e Jordan Taylor stravincono la penultima prova della Grand-Am Rolex Series sul Mazda Raceway di Laguna Seca.

L’equipaggio del Wayne Taylor Racing ha condotto gran parte della gara, rintuzzando ancora gli attacchi delle due Riley-BMW del Team Ganassi, che occupano il resto del podio con Rojas / Pruett e Franchitti / Dixon, e con questo risultato allungano la propria leadership di 8 punti sui campioni 2012.

Completano la top five le due Corvette del GAINSCO/Bob Stallings di Fogarty e Gurney, che si portano dietro i portacolori di Ganassi in classifica generale, e quella dell’8 Star Motorsports di Sebastien Bourdais ed Emilio di Guida.

Ancora problemi per il Team Starworks, che ormai vede le speranze di titolo di Dalziel e Popow ridotte a poco più della matematica dopo che un problema al cambio li ha rallentati per quasi tutta la gara, insieme ad paio di penalità. Qualche minima speranza la nutrono ancora invece Christian Fittipaldi e Joao Barbosa, settimi quest’oggi al traguardo, distanti rispettivamente 13 e 15 punti dalla vetta.

In GT, vittoria nel finale per Andy Lally e John Potter, la prima stagionale, che permette all’equipaggio della Porsche del Magnus Racing di riprendere la testa della categoria di 8 punti davanti ad Alessandro Balzan, quest’oggi solamente quinto insieme a Leh Keen e la Ferrari F458 Scuderia Corsa on la dopo aver tenuto la testa della gara nella parte centrale.

Dietro i nuovi capiclassifica la BMW M3 di Michael Marsal e Billy Johnson a poco più di 1”, mentre il terzo gradino del podio va alla Corvette del Marsh Racing di Boris Said ed Eric Curran. Poca fortuna anche per Alex Tagliani e Jeff Segal con l’altra F458 del Remo Ferri/AIM, costretti ad una lunga sosta per riparare la sospensione anteriore.

In GX infine, terza vittoria di fila per Sylvain Tremblay e Tom Long con la Mazda6 davanti a Jim Norman che, insieme a Spencer Pumpelly, può vantare ben 8 secondi posti di fila, ma non ancora la certezza matetica del titolo di categoria.

Ultima gara della Grand-Am Rolex Series fra 3 settimane a Lime Rock, Connecticut. Ad Angelelli e Taylor basterà un quarto posto per aggiudicarsi l’ultima Grand-Am Rolex Series della storia.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Max Angelelli e Jordan Taylor stravincono la penultima prova della Grand-Am Rolex Series sul Mazda Raceway di Laguna Seca. L’equipaggio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/Veloc2.jpg Grand-Am – Laguna Seca, Gara: Angelelli e Taylor verso il titolo. Balzan perde terreno