Dopo la scorpacciata di emozioni nel finale della 24 Ore di Daytona, il motorsport a stelle e strisce si trasferisce questo weekend sul nuovo Circuit Of The Americas (COTA) intorno ad Austin, Texas, per la seconda prova della Grand-Am Series.

L’entry list per questo debutto texano è sicuramente di rilievo, con ben 35 vetture presenti: 16 Daytona Prototype (DP), 16 GT e 3 GX.

Da segnalare nella classe regina il ritorno del Krohn Racing con la Lola-Ford (nella foto) guidata dal patron Tracy Krohn e da Nic Jonsson, mentre Ganassi torna alla coppia campione 2012 composta da Scott Pruett e Memo Rojas.

Cambiamenti di line-up anche al Michael Shank Racing, cui è stato tolto il terzo posto conquistato in pista a Daytona per irregolarità tecniche, che propone una nuova coppia tutta sudamericana formata dall’ex Williams F1  Antonio Pizzonia e dal colombiano Gustavo Yacaman, ed in Starworks, dove la seconda vettura sarà affidata all’astro nascente Brendon Hartley che correrà in coppia con Scott Mayer.

E sono state proprio le Riley-Ford del team Starworks a segnare ieri il miglior tempo, seppur non in forma ufficiale, con Ryan Dalziel autore di 2.00.958 davanti proprio al neozelandese di poco meno di tre decimi, 2.01.216. Nel pomeriggio migliori tempi invece per le Corvette DP di Richard Westbrook ed Alex Gurney rispettivamente con 2:01.304 e 2:01.359

Tra le GT, assente lo squadrone Audi che ha dominato il season-opener con le R8 LMS, è stata la volta delle Ferrari, che hanno sfiorato il colpaccio in Florida, a conquistare gli onori della classifica, con Alessandro Balzan più veloce in entrambe le sessioni ed un best lap di 2.09.557 con la F458 della Scuderia Corsa Michelotto davanti all’altra 458 del R. Ferri/AIM Autosport condotta da Jeff Segal che dividerà nientemeno che con Max Papis.

Oggi venerdì ancora una sessione di prove libere alle 8:45 am locali seguite dalle qualifiche alle 5:20 PM.

Piero Lonardo

L’entry list dell’evento


Stop&Go Communcation

Dopo la scorpacciata di emozioni nel finale della 24 Ore di Daytona, il motorsport a stelle e strisce si trasferisce […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/Krohn_DP.jpg.jpg Grand-Am – Austin, Test: In evidenza Starworks e Ferrari