Diverse le novità nel regolamento sportivo dell’European Le Mans Series 2019. Innanzi tutto alla serie continentale europea sarà concesso un ulteriore invito alla 24 Ore di Le Mans 2020, riservato al secondo classificato fra le LM P2.

Già terminato inoltre l’esperimento, introdotto quest’anno, di permettere il cambio gomme insieme al rifornimento.

Ma la novità più eclatante riguarda la definizione di una zavorra per le sole GTE. Il peso extra verrà definito in funzione delle partecipazioni e dei risultati ottenuti nelle due gare precedenti e nel campionato, sommando 15, 10 e 5 kg rispettivamente per il primo, secondo e terzo in classifica della gara precedente, delle due gare precedenti e in classifica generale. In caso di mancata partecipazione verrà ugualmente attribuita la massima zavorra, per un totale massimo di 45 kg extra.

Le wild card infine non potranno segnare punti in classifica generale, ancorchè concorreranno alla composizione dell’ordine di arrivo.

Diverse novità anche per la Michelin Le Mans Cup, dove verrà introdotto un sistema di “Pitstop Handicap”, che verrà applicato alle 5 migliori GT3 in classifica generale.

Il valore da aggiungere al pitstop verrà calcolato moltiplicando per 0,5 la somma dei punti delle prime cinque vetture in classifica, meno il punteggio della sesta classificata. Il valore così ottenuto verrà quindi ricalcolato dopo ogni gara.

L’ACO permetterà inoltre la partecipazione di una vettura innovativa, similmente al Garage 56 di Le Mans, non soggetta al regolamento tecnico vigente. La prima macchina, che non prenderà punti ai fini del campionato, a godere di questa deroga sarà verosimilmente il prototipo ad idrogeno Mission H24 presentato lo scorso settembre a Spa.

Oltre alla ratifica, anche per la serie entry level, che i punti in classifica saranno garantiti solo ai concorrenti iscritti all’intera stagione, la possibilità per tutte le vetture di disporre di un set extra di pneumatici usati per ogni evento. I treni di gomme disponibili diventeranno quindi 4, di cui 2 usati dall’evento precedente, per le LM P3 e 5, di cui 2 usati, per le GT3.

L’European Le Mans Series e la Michelin Le Mans Cup prenderanno il via da Le Castellet, nel weekend del 12-14 aprile 2019; entrambe saranno precedute dai test collettivi, in programma l’8-9 aprile per l’ELMS ed il 10 per la Le Mans Cup.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Un invito in più per Le Mans in LM P2. Pitstop handicap invece nella Michelin Le Mans Cup

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/12/Portimao_start.jpg ELMS – Zavorra per le GTE nel 2019