Jonathan Hirschi è tornato in piena forma nei ranghi dell’European Le Mans Series. L’ex driver di Algarve Pro Racing, Thiriet by TDS, Murphy Prototypes (una vittoria al Paul Ricard nel 2013) e Race Performance, nonchè pilota di rally, ha segnato il miglior tempo nella prima sessione di libere della 4 Ore di Spa-Francorchamps, quinto atto della stagione in corso.

L’Oreca del Graff #39 si è già spinta, anche grazie ad un clima favorevole, quasi primaverile, fino a 2.04.796, già meglio del best lap ottenuto dallo svizzero nelle libere del round del WEC di maggio con la entry del Manor CEFC, precedendo di soli 36 millesimi l’altra Oreca del DragonSpeed di Ben Hanley

Seconda fila virtuale a sorpresa per le due Ligier di Hugo de Sadeleer e Nathanaël Berthon, ma soprattutto quinto tempo per la Dallara del Cetilar Villorba di Andrea Belicchi, a 1” dal leader.

Tra le LM P3 è Mikkel Jensen a svettare con la Ligier dell’AT Racing col tempo di 2.15.004 sulle altre due JS P3 dello United Autosport di Wayne Boyd e del capolista Sean Rayhall. Solo P8 per la prima delle Norma, la #7 del Duqueine Engineering di Antonin Borga.

In GTE infine, un grande Matteo Cairoli ha infierito notevolmente sugli avversari con la Porsche del Proton Competition ed il tempo di 2.17.888. A ben 2”4 il primo degli inseguitori, l’Aston Martin del Beechdean AMR di Darren Turner e ancora più lontano l’esemplare del capolista TF Sport affidato al campione WEC in carica Nicki Thiim.

Una variazione dell’ultimo momento vede Rino Mastronardi al volante della Ferrari Spirit of Race #51 insieme ad Andrea Bertolini e Giorgio Roda Jr.

La sessione è stata interrotta anticipatamente per permettere le opportune riparazioni a Les Combes a seguito dell’incidente della Ligier dell’IDEC di Paul Lafargue.

Nella prima mattinata si era inoltre tenuta la sessione di orientamento per i piloti ranked bronze, nella quale ha svettato Fabien Barthez sulla Ligier del team di cui è coproprietario ed il tempo di 2.09.063 con ben 1”4 di scarto su Henrik Hedman e l’Oreca del DragonSpeed.

Il programma prosegue sabato con il secondo turno di libere e le qualifiche, rispettivamente alle 9.55 ed alle 13.35.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati del Bronze Test


Stop&Go Communcation

Matteo Cairoli vola in GTE

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/09/39-01.jpg ELMS – Spa, Libere 1: Hirschi, ritorno col botto