Giornata d’apertura della 4 Ore di Silverstone, primo appuntamento stagionale dell’European Le Mans Series, dedicata esclusivamente alle prove libere. Novità dell’ultimo momento, il colombiano Gustavo Yacaman che affiancherà Jacques Nicolet e Keiko Ihara sulla Morgan LM P2 del Larbre Compétition.

Nella prima mattinata inglese in evidenza due vetture: la Morgan-Judd del Newblood by Morand e la Zytek-Nissan della Jota, miglior tempo assoluto con Harry Tincknell con 1.51.041, 25 millesimi solamente meglio dell’ex-Jaguar F1.

Le Ferrari F458 hanno primeggiato sia in GTE che in GTC grazie ad Andrea Bertolini (2.00.255) e Luca Persiani (2.01.099).

Nel pomeriggio i tempi sono scesi sensibilmente e prima Klien ha alzato l’asticella a 1.49.925, poi è toccato a Tom Kimber-Smith distanziare tutti con un’ottimo 1.49.499 sulla Zytek del Greaves Motorsport (nella foto John Brooks, in azione a Le Castellet).

Tra le GTE, miglior tempo per Duncan Cameron sulla Ferrari AF Corse con 1.58.242 ancora davanti  ad Andrea Bertolini sulla entry SMP.

In GTC infine, ancora Ferrari davanti, con Alessandro Pier Guidi sulla entry del Team Ukraine e Olivier Beretta sulla prima delle F458 dell’SMP Racing.

Appuntamento a domani per le qualifiche a partire dalle 11.45; inizio della gara alle 14.30.

Piero Lonardo

La classifica delle Libere-1

La classifica delle Libere-2


Stop&Go Communcation

Bene le Ferrari e i piloti italiani in GTE e GTC

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/Greaves_CatB1.jpg ELMS – Silverstone, Libere-1 e 2 : Christian Klien trascina Morand, ma il best crono è di TKS.