Pierre Thiriet ha terminato al top la seconda ed ultima giornata del Prologue ELMS a Le Castellet. Il 26enne pilota francese ha guidato entrambe le sessioni con l’Oreca 05-Nissan LM P2 del Thiriet by TDS, segnando il miglior tempo nella sessione del mattino con 1.48.569, a oltre 4 decimi dal miglior tempo assoluto dell’evento marcato ieri mattina da Olivier Pla. Il poleman di Sebring oggi comunque è stato il terzo assoluto dietro all’altra Ligier JS P2-Nissan del Greaves Motorsport con Memo Rojas.

Nel pomeriggio ha fatto capolino la pioggia, che ha portato ad una chiusura anticipata dell’evento; dietro Thiriet, autore di 1.49.210, a sorpresa il neoacquisto del Pegasus Racing Inès Taittinger.

Ha finalmente debuttato la nuova Oreca 05-Nissan dell’Eurasia Motorsport, con il solo Pu Jun Jin al volante. Cristophe Tinseau e Jean Bernard Bouvet hanno proseguito il collaudo della speciale Morgan-Nissan approntata per Frédéric Sausset e che occuperà il Garage 56 alla prossima Le Mans. Per l’ex-pilota Pescarolo, un miglior tempo di 1.51.417.

Gli ultimi movimenti di mercato riguardano Race Performance, che dovrebbe affidare la propria Oreca 03R-Nissan, oltre che a Niki Leutwiler, a Shinji Nakano e James Winslow nelle prime due manches della serie. In casa Algarve Pro Racing invece, Andrea Pizzitola, development driver della nuova GT Renault, la R.S. 01, è stato nominato portacolori della cosiddetta Renault-Nissan Alliance e sarà della partita sia a Le Mans che in ELMS, a partire dalla terza tappa del Red Bull Ring.

Gruppo_P3b

Tra le LM P3, miglior tempo odierno per Simon Gachet sulla Ligier JS P3 del Panis-Barthez Competition con 1.53.908 davanti a Matt Bell con la seconda entry dello United Autosport, a oltre mezzo secondo dal recordman Alex Brundle, non attivo nella giornata.

Ferr51

E’ stato ancora una volta Marco Cioci infine il migliore fra le GTE. Il romano, sempre a suo agio su questa pista, ha limato leggermente il tempo ottenuto ieri con la Ferrari AF Corse #51 segnando nella sessione del mattino 1.57.252 davanti di ben 7 e 9 decimi all’altra Ferrari AF Corse di Aaron Scott e a quella di Mikkel Mac, pur senza insidiare le posizioni sul podio virtuale da Matt Griffin ed Andrea Bertolini.

Il prossimo appuntamento con l’European Le Mans Series è per la 4 ore di Silverstone, a partire da venerdì 15 aprile prossimo. Da venerdì invece a Le Castellet è di scena il WEC.

Piero Lonardo

I risultati della Morning Session – Day 2

I risultati della Afternoon Session – Day 2

I risultati complessivi del Prologue ELMS 2016


Stop&Go Communcation

Brundle conclude in cima alle LM P3. Marco Cioci si migliora tra le GTE

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/TDS2b.jpg ELMS – Prologue, Day 2: Thiriet miglior tempo del giorno ma non avvicina Pla