Sotto un cielo nuvoloso ma una temperatura primaverile è iniziato il weekend della 4 Ore di Portimao, sesto ed ultimo appuntamento dell’European Le Mans Series 2018.

Va detto subito che per una volta il palcoscenico delle LM P2 non è stato dominio assoluto delle Oreca 07, salvo l’esemplare del Duqueine Engineering, che  conquista la migliore prestazione con Pierre Ragues ed il tempo di 1.32.846 .

Quanto basta per precedere le due Ligier dello United Autosports, con l’enfant du pays Filipe Albuquerque distanziato di soli 74 millesimi dalla vetta. A seguire due Dallara, con Felipe Nasr quarto con l’esemplare del Cetilar Villorba – che già si era comportato ottimamente nei test collettivi di mercoledì – davanti all’altra P217 dell’AVF con l’altro idolo locale Henrique Chaves.

Solo P6 invece per l’Oreca del DragonSpeed con Ben Hanley e addirittura decima l’altra 07 dei neocampioni del G-Drive con il neotitolato della Formula E, Jean-Eric Vergne.

Tra le LM P3, al top le due Norma di Ultimate e DKR Engineering, con Mathieu Lahaye autore di 1.40.097. In evidenza anche i capoclassifica dell’RLR MSport, terzi a 4 decimi con Job van Uitert mentre i major contender di United Autosports e 360 Racing hanno segnato rispettivamente la quinta e la nona prestazione con Matt Bell e Ross Kaiser.

Alla sessione non ha preso parte la Ligier #11 dell’Eurointernational, pure matematicamente in lotta per il titolo di categoria, di Giorgio Mondini e Kay van Berlo.

Infine in GTE sono state le due Porsche del Proton Competition a dettare il passo, con Marvin Dienst autore del best lap di 1.43.301 a precedere di 4 decimi il capoclassifica Giorgio Roda Jr.

P3 per Miguel Molina e la migliore delle Ferrari, quella del JMW a precedere Aaron Scott e l’esemplare iscritto da Spirit of Race. Ricordiamo che entrambi gli equipaggi delle 488 GTE sono in lotta per il titolo, stanti i distacchi di 11,5 e 13 punti rispettivamente dai leader.

Il programma odierno prosegue con la mezz’ora riservata ai piloti bronze ranked, a partire dalle 16.20 locali.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1


Stop&Go Communcation

Bene Cetilar Villorba, P4. Ultimate e Proton al top in LM P3 e GTE

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/10/Duqueine.jpg ELMS – Portimao, Libere 1: Ragues beffa Albuquerque per 74 millesimi