Un temporale ha scombinato i piani dei team che presentano almeno un pilota bronze ranked per la tradizionale mezz’ora di prove a loro dedicata nell’ambito della 4 Ore di Portimao.

Solo 11 quindi le vetture che hanno rischiato la pista dell’Algarve, e fra queste ha primeggiato la Ligier LM P3 del NEFIS by Speed Factory con Alexey Chuklin, che ha staccato il tempo di 1.53.434, precedendo Kay van Berlo, con l’entry #11 dell’Eurointernational che ha ripreso la pista dopo lo stop di stamane, e Jacopo Baratto con la vettura del BHK Motorsport.

Tra le due sole GT in pista, è il capoclassifica Gianluca Roda con la Porsche Proton a precedere col tempo di 1.57.985 l’altra 911 di Ebimotors (nella foto) con il deb Gianluca Giraudi.

Domani in programma le Libere-2 e le Qualifiche, rispettivamente alle 9.25 e alle 14.25, sempre ora locale. Si prevede un meteo favorevole.

Piero Lonardo

I risultati del Bronze Driver Collective Test


Stop&Go Communcation

Chuklin e Gianluca Roda migliori tempi con la Ligier LM P3 e la Porsche Proton

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/10/Nefis.jpg ELMS – Portimao, Bronze Test: La pioggia fa uscire solo 11 macchine