La temperatura favorevole ha spinto piloti e team ad osare maggiormente durante la sessione pomeridiana del prologo ELMS di Monza. Il risultato è stata una sessione tanto tirata quanto frammentaria, a causa delle diverse interruzioni per altrettante uscite di strada.

Tante le vittime, soprattutto fra le LM P3, fra cui i campioni dello United Autosport con le due entry bonus, ma anche la Dallara LM P2 del Racing Team Nederland, con il veteranissimo Jan Lammers che ha chiuso con un quarto d’ora di anticipo la sessione uscendo alla Variante della Roggia; poco prima però era stata la Norma dell’YMR Gwenaël Delomier a “testare” la sicurezza del tracciato lombardo, cappottandosi in modo spettacolare alla Variante Ascari.

Peccato perché fino a quel momento era doppietta fra le LM P3 proprio per il team diretto da Yvan Muller, con il crono di Alexandre Cougnaud migliore di soli 35 millesimi rispetto al teammate Yann Erlacher con il prototipo, nel cui sviluppo ha partecipato in forma diretta proprio lo stesso Muller, fresco di assemblaggio.

Peraltro alla sessione non ha partecipato l’altra Norma dell’Oregon Team, ferma ai box senza ricambi al musetto dopo l’uscita della mattinata.

Davanti a tutti comunque le due Oreca del GRAFF Racing a primeggiare con James Allen, unico a scendere, seppur di poco, sotto l’1’37”, con la #40 ancora in finitura di carbonio (nella foto), ed Enzo Guibbert. Terzo tempo della sessione per Patrice Lafargue e la Ligier dell’IDEC a sua volta davanti alla Dallara del Cetilar Villorba Corse con Roberto Lacorte che non ha ancora ceduto il volante ai due pro, Andrea Belicchi e Giorgio Sernagiotto.

Tra le GTE infine, è ancora il turco Salif Yoluc a segnare il miglior tempo, seppur più lento di 7 decimi rispetto alla mattinata, con l’Aston Martin del TF Sport. Questa volta però c’è una Ferrari in P2, con Matt Griffin e la 488 GTE #55 di Spirit of Race, seppure a 1”1.

Alle 19 la sessione di due ore in notturna che chiude la prima giornata del prologo monzese. Si riprende mercoledì con altre sei ore di attività in pista, alle 9 e alle 14.

Piero Lonardo

I risultati della Afternoon Session Day 1


Stop&Go Communcation

Norma LM P3 bella, veloce e sfortunata. Matt Griffin e la Ferrari avvicinano le Aston in GTE

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/03/Graff40b-1024x682.jpg ELMS – Monza, Prologue, Afternoon Session Day 1: Le due Oreca Graff al comando