L’ultima sessione di libere in primissima mattinata ha visto il ritorno in pista dell’Oreca-Nissan dell’Eurasia Motorsports dopo il crash nel Bronze Test. E il veterano Tristan Gommendy, che dovrà dividere i compiti di guida con Pieter De Brujin de Bunin, è andato subito forte, segnando il secondo miglior tempo della sessione dietro Mathias Beche.

Il portacolori del Thiriet by TDS con 1.48.505 si è avvicinato di molto alla miglior prestazione di ieri segnata da Nicolas Lapierre. Terzo tempo per il compagno di squadra di Beche, quel Mike Conway prestato alla squadra francese per gli impegni concomitanti in SuperGT del giapponese Ryo Hirakawa.

Da segnalare il quinto tempo, assoluto del deb Kevin Ceccon (nella foto, in azione) con la “vecchia” Oreca 03R del Murphy Prototypes, squadra che tradizionalmente ha sempre avuto un buon feeling con la pista francese.

Anche Alex Brundle non si è fatto attendere con la Ligier LM P3 dello United Autosport. Il capoclassifica della categoria ha sbaragliato il lotto dei competitor col tempo di 1.54.869, lasciando ad oltre 1” Ross Kaiser con la entry del 360 Racing.

Continua infine la lotta fra le varie Ferrari e l’unica Aston Martin in GTE. Ancora una volta è una GT del Cavallino a primeggiare, con Marco Cioci, la 458 #51 ed il tempo di 1.57.406 sulla Vantage dello specialista Darren Turner.

Tutto pronto per le qualifiche, come sempre separate fra le tre categorie, a partire dalle 12.50.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 2


Stop&Go Communcation

Bene Ceccon, P5 con Murphy Prototypes

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/08/Ceccon.jpg ELMS – Le Castellet, Libere 2: Beche e Conway portano in alto il TDS