Come previsto una pioggia fitta ha fatto da contorno alle qualifiche della 4 Ore dell’Estoril, season finale della ELMS 2016, e Nicolas Lapierre e l’Oreca del Dragonspeed hanno atteso l’ultimo istante utile per piazzare la zampata vincente ad aggiudicarsi l’ultima pole del 2016, la terza in stagione, con il tempo di 1.44.146.

Pochi istanti prima era stato Olivier Pla a portarsi al comando con la Ligier del Krohn Racing, scavalcando Paul-Loup Chatin con l’altra JS P2 del Panis-Barthez Competition. Il giovane francese sembrava destinato a bissare la prestazione del Red Bull Ring, ma all’ultima tornata, con la pista sempre più competitiva, non riusciva a superare per 4 decimi la prestazione del vincitore della LM P2 nelle ultime due Le Mans e si doveva accontentare della seconda piazzola.

Anche Giedo van der Garde con la Gibson del G-Drive aveva la meglio sulla Ligier verde acido, che partirà dall’esterno della seconda fila. Ancora una volta non particolarmente in evidenza sul bagnato Mathias Beche, settimo a 3” dalla vetta con l’Oreca del Thiriet by TDS capolista.

Doppietta dei neocampioni dello United Autosport fra le LM P3, con Alex Brundle e Wayne Boyd che relegano a mezzo secondo la muta degli inseguitori, capeggiati dalle Ligier del Duqueine Engineering di Dino Lunardi ed Antonin Borga. Buona la sesta posizione conquistata da Giorgio Sernagiotto con la entry di Villorba Corse, in attesa di debuttare il prossimo anno nella categoria superiore con la nuova Dallara che hanno già testato a Varano.

Infine fra le GTE è la Porsche ad approfittare del meteo sfavorevole con Ben Barker, per l’occasione al volante della entry #77 del Proton Competition, che piazza per la seconda volta in stagione al top la 911 RSR – dopo Matteo Cairoli in Austria – con 1.54.754, precedendo di 3 decimi Alessandro Pier Guidi con la Ferrari dell’AT Racing. Nessuno dei due contender al titolo di categoria si avvantaggia del punto addizionale, con Andrea Bertolini quinto con la F458 del JMW Motoorsport e Darren Turner che chiude addirittura la griglia con l’Aston Martin ufficiale.

Lo start delle 4 Ore dell’Estoril alle 13.30 di domenica, ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Doppietta United Autosport in LM P3. Barker-Porsche al palo in GTE

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/Lap_Chat.jpg ELMS – Estoril, Qualifiche: A Lapierre l’ultima pole del 2016