Il circuito portoghese dell’Estoril accoglie il season finale dell’European Le Mans Series 2014. 35 alla fine le vetture presenti, dato il forfait della seconda Ferrari F458 del Kessel Racing e la Porsche 997 GT3R del Pro GT by Almeras.

La pioggia caduta nel mattino si è via via asciugata sul tracciato, permettendo tempi di rilievo, nonostante le ben tre interruzioni alla sessione per altrettante uscite di strada di vetture GT.

Subito in evidenza l’Oreca-Nissan del Murphy Prototypes, con Pipo Derani subito davanti a tutti con 1.33.381. Immediatamente dietro al giovanissimo brasiliano, l’idolo locale Filipe Albuquerque con la Zytek di Jota Sport, ancora in lotta per il titolo. Voci di programma WEC LM P1 nel 2015 per Jota, grazie al partner Audi, che durante la stagione ha “prestato” alla squadra di Simon Dolan anche i servigi di Marc Genè.

Più lontani gli altri contender al titolo 2014 dell’Alpine Signatech, a circa 6 decimi con Oli Webb, preceduti anche dalla Ligier-Nissan del Thiriet by TDS – ben determinati a concludere al top una stagione constellata da alti e bassi – e dalla prima delle due Zytek-Nissan del Greaves Motorsport con Luciano Bacheta.

A seguire i vincitori del Paul Ricard, la Morgan-Judd del Newblood by Morand, a precedere a loro volta la new entry Jimmy Eriksson con l’Oreca-Nissan del Sebastien Loeb Racing.

In GT, dominio assoluto delle Ferrari F458 dell’SMP Racing. In GTE, è ancora un volta il nostro Andrea Bertolini a condurre le danze con 1.39.162 davanti di ben 7 decimi all’Aston Martin del Gulf Racing UK di Stuart Hall e di ben 1”6 ad Emmanuel Collard, ricordiamo vincitore qui con la Pescarolo-Judd dell’ultimo appuntamento della Le Mans Series nel 2011, con la Ferrari AF Corse #70.

SMP dicevamo al top anche in GTC con Mika Salo ed il crono di 1.40.523, 2 decimi avanti all’altra F458 del Formula Racing con Mikkel Mac, in teoria ancora in lotta per il titolo piloti di categoria sull’equipaggio della entry #73 della compagine russa.

Quarta piazza per la novità assoluta della gara portghese, la BMW Z4 GT3 del Marc VDS con Bas Leinders, Markus Palttala e Henry Hassid.

Prossime libere alle 15.30 ora locale. Qualifiche e gara domani.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1


Stop&Go Communcation

SMP Racing detta legge in GT

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/murphy.jpg ELMS – Estoril, Libere 1: Derani e Murphy al top