Ebimotors nella prossima stagione sarà nuovamente ai nastri di partenza dell’European Le Mans Series. La squadra di Cermenate, appena reduce da una sfortunata Rolex 24, si riproporrà anche nel 2019 con una Porsche 911 RSR.

Ricordiamo che la stagione di esordio nella massima serie endurance europea di Ebimotors è stata impreziosita dalla vittoria di Spa-Francorchamps e da altri tre podi.

L’altra presenza tricolore nell’ELMS, Villorba Corse, oltre al grande salto nel WEC insieme a Cetilar, sarà ugualmente della partita con una Ligier LM P3 con una nuova partnership con ACE1 e i piloti Yuki Harata e Alessandro Bressan. I due hanno conquistato insieme nel 2017 la GT Cup SprintX in classe Pro/Am nel Pirelli World Challenge. Il terzo pilota che completerà l’equipaggio di ACE1 Villorba Corse verrà annunciato prossimamente.

Sempre tra le LM P3, annunciato anche il ritorno di Mike Guasch e Christian England nelle fila di United Autosports. I due si sono laureati campioni nel 2016 della categoria insieme ad Alex Brundle, riportando in quella stagione ben tre vittorie e due podi su sei gare.

Un altro team che si presenta agguerrito in vista della prossima stagione è Algarve Pro Racing, che quest’anno sarà ai nastri di partenza con ben due Oreca 07 LM P2. Il primo equipaggio sarà composto da Andrea Pizzitola e Mark Patterson, entrambi di ritorno nel team battente bandiera portoghese – il francese si è laureato nel frattempo campione della serie con G-Drive – e da John Falb, campione 2017 tra le LM P3 con United Autosports. Il 67enne gentleman

La seconda vettura sarà invece affidata ad Henning Enqvist, James French ed al sudcoreano Tacksung Kim. Quest’ultimo è alla terza stagione consecutiva con la squadra diretta dopo l’esperienza iniziata nell’Asian Le Mans 2016-2017. Il giovane svedese si è invece messo in luce nell’ultima edizione del VdeV, mentre French è stato l’ultimo campione delle LM PC nell’edizione 2017 del WeatherTech USCC.

Dalla Michelin Le Mans Cup infine Kessel Racing si presenta con un equipaggio totalmente al femminile. Sulla Ferrari 488 GTE tutta rosa saliranno la specialista del Ferrari Challenge Manuela Gostner, la svizzera Rahel Frey e la danese Michelle Gatting. La line-up è la medesima che ha corso nella Gulf 12 Hours ad Abu Dhabi, ottenendo il sesto posto assoluto nella gara dominata peraltro dall’entry di punta del team svizzero.

La stagione europea inizierà l’8 ed il 9 aprile prossimo con i test collettivi a Le Castellet.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Kessel tutta al femminile e due Oreca LM P2 per Algarve Pro Racing col campione in carica Andrea Pizzitola

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/02/PL59365-1024x683.jpg ELMS – Ebimotors e Villorba rinnovano nella serie continentale