Sarà la Ligier JS P2-Nissan dell’Algarve Pro Racing a partire davanti a tutti per il quarto ed ultimo appuntamento dell’Asian Le Mans Series 2015/2016, che per l’occasione fa nuovamente visita al circuito di Sepang con una entry list di ben 20 macchine.

Come lo scorso novembre, James Winslow (nella foto, in azione) ha segnato il miglior tempo con 1.58.676, precedendo l’Oreca 03R-Judd del Race Performance, ormai a portata di titolo, con Oliver Webb. Seconda fila per le altre due barchette francesi a motore Nissan dell’Eurasia Motorsport, con la vettura di Sean Gelael e del nostro Antonio Giovinazzi vincitore due settimane or sono a Buriram, davanti alla #99 di Richard Bradley.

Prima pole position tra le GT per l’Audi R8 LMS e per Absolute Racing con Cristopher Mies davanti alla prima delle due Bentley Continental GT3, new entry in Malesia, con Adderly Fong, e alla McLaren 650S GT3 del Clearwater Racing di Rob Bell ad un passo dal titolo.

Prima partenza al palo anche per l’unica ADESS 03 del Team AAI presente con Masataka Yanagida, mentre la Ligier JS P3 neocampione del DC Racing è stata costretta a saltare la sessione per problemi al cambio.

Fra le CN, miglior tempo per la Wolf GB08 dell’Avelon Formula, stanti i problemi di motore che hanno tenuto ai box la vettura gemella dell’Atlantic Racing Team, mentre la Porsche GT3 Cup del Team KCMG, che ha fin qui ha gareggiato in solitario nella GTAm, ha preceduto la Lamborghini Huracan GT3 del Team Starspeed Racing, al debutto.

Lo start della 3 Ore della Malaysia domenica alle 2.30 PM ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 1

I risultati delle Libere 2

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Audi per la prima volta davanti con Absolute Racing

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/01/algarve.jpg Asian LMS – Malaysia, Libere e Qualifiche: Winslow, seconda pole per Algarve Pro Racing