Nuovo successo per la Morgan-Judd del KCMG alla 3 Ore del Fuji, secondo round dell’Asian Le Mans Series.

James Winslow, Hiroshi Koizumi, e Richard Bradley hanno avuto la meglio sulla concorrenza rappresentata dall’altra Morgan motorizzata Nissan dell’Oak Racing, condotta da CongFu Cheng,  David Cheng e Jeffrey Lee, passandoli alla prima curva per poi mantenere la testa della gara salvo durante i primi pit stop.

Terza assoluta la prima di cinque Super GT giapponesi, la Honda CR-Z del team Mugen con Hideki Mutoh e Yuhki Nakayama.

Fra le  GTC, ha avuto la meglio l’Aston Martin Vantage GT3 del Craft Racing di Frank Yu e Richard Lyons, che dopo 3 ore di gara ha preceduto di soli 10” la Ferrari AF Corse di Steve Wyatt, Michele Rugolo ed Andrea Bertolini. Lontanissime le altre 3 vetture iscritte alla categoria, piazzatesi dietro la Ferrari F458 del Taisan Ken Endless, unica GTE iscritta, 12ma

Prossima gara, la terza delle quattro previste, fra tre settimane in Cina, a Zhuhai. Non è stato ancora annunciato il plateau dei partenti, ma al momento non si annunciano nuove iscrizioni alla serie.

Piero Lonardo

La classifica finale


Stop&Go Communcation

Nuovo successo per la Morgan-Judd del KCMG alla 3 Ore del Fuji, secondo round dell’Asian Le Mans Series. James Winslow, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/MG_1692-.jpg Asian LMS – Fuji, Gara: Secondo successo per KCMG