Non si è concretizzata la sesta pole consecutiva per il team Muscle Milk, che per una volta si deve inchinare a Guy Smith e alla vecchia Lola Mazda del Team Dyson.

L’inglese, che farà coppia una tantum con il connazionale neo-campione GTE della ELMS, Johnny Mowlem, ha portato il prototipo di Bicester (nella foto) alla pole position sul Virginia International Raceway con 1.35.965, precedendo di ben 2 decimi nelle qualifiche Klaus Graf con l’HPD già titolata 2013, confermando le buone prove nelle libere del mattino.

Ryan Briscoe, sempre più a proprio agio fra i prototipi, ha ancora una volta avuto la meglio tra le due HPD del Level 5 in LM P2, precedendo di ben mezzo secondo Marino Franchitti, che per questo appuntamento sarà coadiuvato dall’ex-Ferrari F1 Stefan Johansson, con l’obiettivo di vincere in anticipo il terzo titolo di categoria squadre ed aiutare il patron Scott Tucker a confermarsi campione piloti.

Non ha brillato particolarmente Katharine Legge con la DeltaWing, 13ma assoluta dietro tutte le LM P2 e le Oreca LM PC, con Dane Cameron che ritorna al top con l’entry del PR1 Mathiasen Motorsports davanti a Tom Kimber-Smith con la macchina del CORE Autosport.

In GT, la pole position è stata per la terza volta consecutiva appannaggio di una BMW Z4, questa volta con Maxime Martin, autore del miglior giro con 1.45.978. Ottimo secondo Matteo Malucelli sulla Ferrari F458 del Risi Competizione nonostante l’annullamento del miglior tempo a causa di una perdita d’olio e della relativa bandiera rossa. A seguire la seconda BMW di Dirk Muller davanti ad un sorprendente Marco Holzer con la Porsche 911 GT3 RSR del Paul Miller Racing.

Tra le GTC infine, seconda pole consecutiva per Damien Faulkner con la Porsche del TRG, che ha avuto la meglio sui due equipaggi in lotta per il titolo di categoria dell’Alex Job Racing con Jeroen Bleekemoen e del Flying Lizard con Spencer Pumpelly.

L’appuntamento per la gara è alle 2 PM di domani ora locale.

Piero Lonardo

La classifica delle Libere-1

La classifica delle Libere-2

La classifica delle Qualifiche 


Stop&Go Communcation

Non si è concretizzata la sesta pole consecutiva per il team Muscle Milk, che per una volta si deve inchinare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/DysonPr-350x1971.jpg ALMS – VIR, Libere e Qualifiche: Smith fa volare la Lola Dyson. Malucelli secondo in GT