Johnny Mowlem farà il suo ritorno nella massima classe dell’American Le Mans Series dal prossimo round di Road America, con la Lola B06/10 – AER dell’Autocon Motorsports ed il duo Bryan Willman-Tony Burgess. L’accordo si estenderà anche al round di Mosport, situato in Canada. In passato, Mowlem l’abbiamo visto impegnato con Corsa Motorsport ed un innovativo concetto di vettura ibrida.

“Tony Burgess mi ha avvicinato a Le Mans e mi ha chiesto se ero interessato a guidare con lui”, ha commentato Johnny Mowlem. “Con egli, ho già collaborato in passato, quando l’ALMS sforava anche i confini del Regno Unito. Effettivamente, nel 2001, siamo stati compagni di squadra su una Porsche 996 a Donington. Di lui mi ricordo la velocità, quindi non vedo l’ora di correre insieme a Tony a Road America e Mosport”.

“Siamo lieti di aver ingaggiato Johnny Mowlem, perché porta con sé molta esperienza”, ha dichiarato Mike Lewis, titolare di Autocon Motorsports. “Sappiamo che Johnny è rapido, quindi tocca a noi fornirgli la miglior vettura possibile. Cercheremo sicuramente di salire sul podio”.

Una volta terminata la “campagna” nordamericana, Johnny Mowlem farà ritorno in Inghilterra per disputare la 1000km di Silverstone, valevole sia per la LMS che per la ILMC, alla guida della Ginetta-Zytek del Team LNT. Il pilota inglese affiancherà Chris McMurry e nuovamente Tony Burgess.

“Sono molto felice di tornare a correre nel Regno Unito, soprattutto a Silverstone”, ha debuttato Johnny Mowlem. “Lawrence Tomlinson s’è impegnato molto per far sì che tutto questo potesse accadere. Sono a conoscenza che la Le Mans Series sia ancora territorio di Audi e Peugeot, ma da due anni a questa parte la vettura è migliorata molto, quindi non c’è ragione per cui non si possa giungere all’arrivo fra i primi otto”.

Nella foto, Johnny Mowlem

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Johnny Mowlem farà il suo ritorno nella massima classe dell’American Le Mans Series dal prossimo round di Road America, con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceMowlem_mugshot1.jpg ALMS – Un itinerario fra Nord America e Regno Unito interesserà Johnny Mowlem