La notizia era nell’aria da tempo, ma poco fa l’ufficialità da parte del team di Peter Baron: Starworks Motorsport entra nella classe LMPC dell’American Le Mans Series.

Starworks ha acquistato la vettura fin qui schierata dalla RSR Racing, che da qui alla fine della stagione continuerà ad essere iscritta con la vecchia proprietà, così da non impedirne la lotta al titolo di classe che la vede ancora in lizza, terza nella classifica a squadre, quinti e sesti nella classifica piloti, a 4 gare dalla fine.

Il pilota titolare Starworks Alex Popow guiderà a Baltimore il prossimo weekend insieme a Bruno Junqueira. Per il prosieguo del campionato invece la RSR Racing dovrebbe continuare a presentarsi con la coppia di piloti fin qui schierata nella serie 2013, con Duncan Ende affiancato al brasiliano.

In programma però c’è una seconda Oreca FLM09, che dopo Baltimore verrà schierata come ‘Starworks Popow’. La vettura verrà schierata al COTA ed al Virginia International Raceway per il rodatissimo equipaggio Popow-Ryan Dalziel, mentre si stanno cercando opzioni per l’ultimo round stagionale, la Petit Le Mans a Road Atlanta.

Lo Starworks Motorsport conta di schierarsi nella prima stagione dell’United SportsCar Racing aggiungendo queste due LMPC alle due Riley-BMW attualmente schierate in Grand-Am nella classe DP.

Nella foto, l’Oreca LMPC con i colori RSR in azione a Long Beach

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

La notizia era nell’aria da tempo, ma poco fa l’ufficialità da parte del team di Peter Baron: Starworks Motorsport entra […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/532727_610707868959251_2035266269_n.jpg ALMS – Starworks entra in classe LMPC