Sul circuito di Road America, nel Wisconsin, continua il dominio dell’Acura arx-02a di Gil De Ferran, il brasiliano ha messo a segno il miglior tempo in 1:48.216, seguito come sempre dalla vettura gemella del Patron Highcroft Racing con David Brabham al volante, per lui tempo di 1:49.039. Terzo posto di classe per l’Autocon Motorsport con McMurry alla guida, chiude l’Intersport di Jon Field, nessun tempo per la Corsa Motorsport.

In LMP2 invece, pole position per la Lola Mazda del Dyson Racing di Marino Franchitti, in 1:51.010, precedendo di due decimi l’Acura del Lowe’s Fernandez, terza l’altra Lola Dyson di Guy Smith, chiude in quarta posizione la Porsche RS Spyder del Cytosport, con Graf che ha messo a segno il tempo di 1:51.922

In GT2 sorpresa BMW, che conquista le prime due posizioni dello schieramento, miglior tempo per Joey Hand in 2:06.950, mentre Dirk Mueller lo segue con un 2:07.073; solo terza la prima Porsche 997, del Flying Lizard con Joerg Bergmeister alla guida e tempo di 2:07.362, seguono in quarta e quinta posizione le due Corvette C6R rispettivamente di Jan Magnussen e Olivier Beretta. Sesto posto per la Porsche del Farnbacher Loles di Henzler/Ragginger, settima la Ferrari F430 del RISI Competizione, ottava la Doran Ford del Robertson Racing, seguono poi nona la Panoz di Farnbacher/James e decima la Viper del Primetime Racing, chiude come sempre la Porsche Flying Lizard di Seth Neiman.

Infine, in ALMS Challenge guida la Porsche di Cosmo/Baker con crono di 2:16.098, seconda posizione per Snow/Snow, terza per Sweedler/Brown, seguono poi Faieta/Hoaglund e Pickering/Parker.

Classifica Qualifiche (Clicca qui e leggi il timing)

Matteo Mozzanica


Stop&Go Communcation

Sul circuito di Road America, nel Wisconsin, continua il dominio dell’Acura arx-02a di Gil De Ferran, il brasiliano ha messo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance2009_ALMS_05_Libres21.jpg ALMS – Road America – Qualifiche: Il solito De Ferran domina, Dyson in LMP2, sorpresa BMW in GT