È un ritorno in grande stile alle competizioni: in questa stagione la Viper sarà al via dell’American Le Mans Series! Proprio oggi, al Salone di New York, è stata presentata la nuova GTS-R, che raccoglie l’eredità della mitica progenitrice.

Il Chrysler Group, ora parte della galassia Fiat, ha deciso di svelare in contemporanea la supercar americana nella sua versione stradale e in quella da gara, sviluppata in collaborazione con Riley Technologies. La GTS-R stradale resta fedele all’architettura V10 per il proprio mastodontico propulsore, salito fino a 8.4 litri di cilindrata per una potenza di circa 640 cavalli.

“Le competizioni sono sempre state parte della storia Viper”, ha dichiarato Ralph Gilles, numero uno del settore motorsport di Chrysler Group. “Con il lancio della GTS-R, siamo entusiasti ed orgogliosi di iniziare a scrivere altri capitali di questa storia”.

È ovviamente un ingresso che rende felicissimo Scott Atherton, boss del campionato: “Non credo sia possibile sovrastimare l’importante del ritorno della Viper”, ha dichiarato. “Il Chrysler Group ha una lunga tradizione nell’American Le Mans Series”.

Saranno due gli esemplari schierati nella classe GT dell’ALMS, con quattro piloti già ingaggiati (Dominik Farnbacher, Marc Goossens, Ryan Hunter-Reay e Kuno Wittmer) in attesa di scoprire i team coinvolti nel programma.

Il pedigree agonistico della Viper è di tutto rispetto. La vecchia GTS-R (ancora marchiata Dodge) conquistò tre titoli nel FIA GT dal 1997 al 1999, la vittoria assoluta alla 24 Ore di Daytona del 2000, tre vittorie di classe a Le Mans (1998-2000), tre titoli di classe nell’ALMS. L’erede sarà altrettanto fortunata?


Stop&Go Communcation

È un ritorno in grande stile alle competizioni: in questa stagione la Viper sarà al via dell’American Le Mans Series! […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/endurance-040412-01.jpg ALMS – La Viper torna nelle corse con la nuova GTS-R!