Lucas Luhr si dimostra ancora una volta il più veloce in qualifica anche sul cittadino di Baltimore, reso più sicuro nell’intervallo pomeridiano da una chicane di gomme che assicura minor velocità in rettilineo e quindi limitando il decollo delle vetture sulle rotaie che attraversano Pratt Street. Il tedesco, in difficoltà nelle complicate libere del mattino, ha staccato un miglior tempo di 1.25.174, guadagnando all’ultimo giro utile ben 7 decimi su Guy Smith, che lo affiancherà in prima fila.

La Lola del Team Dyson ha combattuto fino all’ultimo, fino a stamparsi sulle gomme a protezione rovinando ancora una volta la parte anteriore sinistra della vettura, già compromessa nelle libere del pomeriggio a seguito di un contatto con la Corvette di Oliver Gavin all’Hairpin.

Gavin che, dal canto suo, ha riportato in pole la GT americana precedendo di oltre 3 decimi Bill Auberlen con la migliore delle BMW ed il compagno di squadra Jan Magnussen.

Poca fortuna per la Viper SRT di Dominik Farnrbacher, a muro nel finale delle ultime libere, che non ha partecipato alle qualifiche, così come anche la seconda entry del TRG di Al Carter e Patrick Pilet schierata per l’occasione in GTC.

Tornando ai prototipi, miglior tempo in P2 per Cristophe Bouchut con l’HPD del Level 5 dopo una furiosa battaglia con Martin Plowman e la Morgan del Conquest Racing, mentre Bruno Junqueira, chiamato qui al doppio impegno anche in IndyCar, non si risparmia e termina il proprio giro veloce, che gli varrà la pole di categoria con 1.27.464, a muro con l’Oreca LM PC dell’RSR davanti ad un altro stakanovista, Ryan Dalziel schierato con il CORE Autosport.

In GTC infine, quarta pole di categoria per Damien Faulkner e la Porsche del Green Hornet Racing davanti al leader del campionato, Leh Keen, con l’entry dell’Alex Job Racing.

Oggi alle 4.30 PM locali l’inizio della gara, della durata di due ore.

Piero Lonardo

La classifica delle libere-2

La classifica delle Qualifiche



Stop&Go Communcation

Lucas Luhr si dimostra ancora una volta il più veloce in qualifica anche sul cittadino di Baltimore, reso più sicuro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/Lucas-Luhr-083112-1-375x245.jpg ALMS – Baltimore, Libere-2 e Qualifiche: Dominano Muscle Mlik e Corvette