Finalmente Audi s’è decisa, confermando il suo impegno alla prossima Petit Le Mans, sotto il vessillo del ‘Team Joest’. Saranno due le Audi R15 TDI che calcheranno la pista di Road Atlanta, pilotate da Capello-Mcnish e Luhr-Werner, mentre Mike Rockenfeller sarà il driver di riserva.  

Il suolo americano sarà un’altra occasione per testare a fondo la vettura teutonica, dopo una 24 Ore di Le Mans sotto le aspettative, come spiega Wolfgang Ullrich, direttore di 'Audi-Sport': “La gara a Road Atlanta sarà la nostra prima preparazione in vista della 24H Le Mans 2010. Vogliamo usare questa opportunità per gli ingegneri d’approfondire sempre di più la nuova Audi R15, confrontandosi con avversari forti. Molte cose possono essere simulate durante i test, ma non sostituisce i dati memorizzati in gara. Siamo certi che non abbiamo sfruttato appieno tutto il potenziale della R15 a Le Mans. Nonostante la forte concorrenza rappresentata da Acura, Peugeot ed Oreca, crediamo di avere una buona possibilità di batterci per la vittoria, come negli ultimi anni”. 

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Finalmente Audi s’è decisa, confermando il suo impegno alla prossima Petit Le Mans, sotto il vessillo del ‘Team Joest’. Saranno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceaudi-r151.jpg ALMS – Audi vola verso la Petit Le Mans, obiettivo: vincere!