A partecipare al sesto round di Mid-Ohio dell’American Le Mans Series saranno trentaquattro vetture, fra LMP, LMPC, GT e GTC. Nella prima categoria, da segnalare l’introduzione della Radical SR9 – IES gommata Dunlop e dotata di un propulsore V8 Nissan di 4.0cc. Attualmente, è Andrew Prendeville l’unico pilota confermato alla guida del prototipo inglese gestito da Libra Racing.

Ricardo Gonzales e Luis Diaz faranno il loro ritorno al volante della FLM #52 del PR1/Mathiasen Motorsports, nella classe LMPC. Corposa novità anche fra le vetture Gran Turismo: Patrick Pilet affiancherà Seth Neiman al volante della Porsche 997 GT3 RSR #44 del Flying Lizard Motorsport, prendendo il posto di Darren Law.

Per quanto riguarda il resto dell’entry-list, non si annotano grandi cambiamenti. Dopo l’ultimo successo assoluto a Lime Rock della Porsche RS Spyder del Cytosport, quest’ultima si pone fra le favorite insieme all’HPD ARX-01c portata in pista dall’Highcroft e condotta da Brabham-Pagenaud. Nella classe GT, il successo sarà conteso fra Flying Lizard Motorsports e Risi Competizione, con un possibile inserimento di Corvette Racing e Rahal Letterman Racing.

Entry-list Mid-Ohio

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

A partecipare al sesto round di Mid-Ohio dell’American Le Mans Series saranno trentaquattro vetture, fra LMP, LMPC, GT e GTC. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/enduranceLibra_LMP_073010_11.jpg ALMS – A Mid-Ohio attese 34 vetture e la Radical SR9 del Libra Racing