Solamente Peugeot può perdere questa 12 Ore di Sebring. In una competizione in cui la concorrenza latita, alla settima di dodici ore complessive, la 908 #07 detiene 13” di vantaggio sulla gemella #08, rispettivamente guidate da Gene e Bourdais. Con 3 giri di distacco, l’Aston Martin LMP1 del team ufficiale punta solamente a giungere sul terzo gradino del podio, senza strafare. Sesta assoluta la Lola-Judd gestita dal Drayson Racing, con Jonny Cocker al volante.  

In LMP2 cinque giri dividono la Porsche RS Spyder del Team Cytosport dalla più veloce HPD ARX-01c. Nella classe LMPC, l’unica superstite è l’Oreca 09 #55 gestita dal Level 5 Motorsports, che, comunque, risulta essere dietro alle due migliori GT2. A proposito della suddetta classe, Gianmaria Bruni, al volante della Ferrari F430 del Risi Competizione, ha compiuto un bel sorpasso ai danni della #45 e mantiene a 4.5 secondi di distanza la Porsche 997 con il medesimo numero, pilotata da Jorg Bergmeister.  

Seguono le due BMW M3 del Rahal Letterman Racing, rispettivamente #92 di Tommy Milner e la #90 condotta da Joey Hand. A 40 secondi dalla #90 troviamo la F430 #01 dell’Extreme Speed Motorsports, con il proprietario e pilota del team Scott Sharp nell’abitacolo; sesta la 997 portata in pista dal Team Falken Tire, guidata da un magistrale Wolf Henzler, fino a quando la vettura non ha smarrito la posteriore destra, dopo essere saltata violentemente su un cordolo. Non cambia la graduatoria in GTC, l’inaffondabile Leh Keen continua imperterrito a dominare.  

LMP1: 

  1. Peugeot 908 #07 – Team Peugeot Total – Gene
  2. Peugeot 908 #08 – Team Peugeot Total – Bourdais
  3. Aston Martin – Aston Martin Racing – Mucke

 LMP2: 

  1. HPD ARX-01c – Highcroft Racing – Pagenaud
  2. Porsche RS Spyder – Team Cytosport – Pickett
  3. Lola-Mazda – Dyson Racing – Smith

 LMPC: 

  1. Level 5 Motorsport #55 – Bouchut
  2. Green Earth Team Gunnar – Jeannette
  3. Genoa Racing – Hildebrand

 GT2:  

  1. Ferrari F430 – Risi Competizione – Bruni
  2. Porsche 997 #45 – Flying Lizard Motorsports – Bergmeister
  3. BMW M3 #92 – Rahal Letterman Racing – Milner

 GTC: 

  1. Alex Job Racing #81 – Keen
  2. Alex Job Racing #23 – Kapudija
  3. Werks II / P7 Racing – Bieker

Gabriele Sbrana

 


Stop&Go Communcation

Solamente Peugeot può perdere questa 12 Ore di Sebring. In una competizione in cui la concorrenza latita, alla settima di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance392x260-images-stories-photos_articles-2010-alms-saison-12hsebring-17_03-1-img_00.jpg ALMS – 12h Sebring – 7a ora: Team Peugeot Total fa il brutto e cattivo tempo, duello con il coltello fra i denti in GT2