Nelle Qualifiche appena andate in scena sul circuito Larry H. Miller, nello Utah, la HPD ARX-01C del Patron Highcroft Racing ha ottenuto la pole position con un ottimo 1:34.350 fatto segnare da Simon Pagenaud, il team inoltre, è presente a questo week end con la stessa configurazione aerodinamica usata per la 24 Ore di Le Mans il mese scorso; seconda posizione per la Lola Judd del Drayson Racing, con Cocker/Pirro, per loro tempo di 1:34.886, terza è la Lola Mazda del Dyson Racing, con Dyson/Smith in 1:34.909. In quarta posizione si è piazzata invece la Porsche RS Spyder del Team Cytosport di Pickett/Graf in 1:34.948, chiudono le due Lola AER rispettivamente di Intersport Racing e Autocon.

Nella LMPC il miglior tempo è stato del Green Earth Team Gunnar, di Jeannette/Zugel, in 1:42.592, secondo posto per la Level 5 Motorsport numero #55 di Christophe Bouchut in 1:42.802, terzo il PR1 Mathiasen con l’inedito duo Figge/Hyatt in 1:43.115; quarto è invece l’Intersport con Marcelli/Wong e chiude la seconda Level 5, la #95 di Scott Tucker; non ha preso parte alle qualifiche e probabilmente non sarà presente alla gara di domani il Genoa Racing.

In GT è un dominio Ferrari, con ben tre F430 nei primi tre posti. Il miglior tempo è della #62 del Risi Competizione di Bruni/Melo in 1:47.667, secondo posto per la #01 dell’Extreme Speed di Van Overbeek/Sharp in 1:47.729, terza è la #61 del Risi Competizione del nostro Giancarlo Fisichella, al debutto su suolo americano, che condivide il volante con Toni Vilander, per loro tempo di 1:47.909. Solo quarta la Porsche del Flying Lizard #45 di Bergmeister/Long, in 1:47.921, quinta e sesta le due BMW M3, anche loro racchiuse a meno di mezzo secondo dalla pole, ovvero la #92 di Milner/Auberlen in 1:47.966 e la #90 di Muller/Hand in 1:47.970; seguono le due Corvette C6 ZR1, con la #4 di Beretta/Gavin in 1:48.022, davanti alla #3 di Magnussen/O’Connell in 1:48.279, nona è l’altra F430 dell’Extreme Speed di Cosmo/Brown, chiude la top ten la Doran Ford del Robertson Racing, chiudono la Jaguar XKRS del RSR e la #44 del Flying Lizard pilotata da Seth Neiman. Non ha preso parte alle qualifiche la Porsche del Falken Tire dopo che in mattinata è completamente andato a fuoco il posteriore della vettura mentre Mike Sellers era alla guida.

Infine, nella GTC, il miglior tempo è del Black Swan Racing di Bleekemolen/Pappas, in 1:54.641, davanti all’Orbit Racing di Miller/Hines, alla #80 dell’Alex Job Racing di Diaz/Gonzalez, al Velox Motorsport e al TRG.

Classifica Qualifiche

Matteo Mozzanica


Stop&Go Communcation

Nelle Qualifiche appena andate in scena sul circuito Larry H. Miller, nello Utah, la HPD ARX-01C del Patron Highcroft Racing […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance0286184600411.jpg ALMS – Utah – Qualifiche: Highcroft davanti a tutti in LMP! Tripletta Ferrari in GT!