Ryan Dalziel fresco vincitore della 24 Ore di Daytona, insieme a Barbosa, Borcheller e Rockenfeller al volante di una Riley Porsche V8 dell’Action Express Racing, nel 2010 prenderà parte all’American Le Mans Series sulla Jaguar XKR del Rocketsport.

Condividerà il volante con il team principal e pilota Paul Gentilozzi e Marc Goossens, probabilmente farà anche la 24 Ore di Le Mans; niente più Scott Pruett dunque, annunciato già un anno fa come primo driver Jaguar, ma che non si concretizzò mai il suo arrivo, inoltre, confermato nella entry list della Le Mans, probabilmente anche in questo caso non si concretizzerà l’arrivo dell’ex pilota Nascar, e il volante spetterà a Dalziel anche per la grande corsa francese della metà di giugno.

Il team Rocketsport scenderà in pista per la prima volta quest’anno in occasione dei Winter Test di Sebring il prossimo 22 e 23 febbraio.

Matteo Mozzanica


Stop&Go Communcation

Ryan Dalziel fresco vincitore della 24 Ore di Daytona, insieme a Barbosa, Borcheller e Rockenfeller al volante di una Riley […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance00_jaguarxkR.jpg ALMS – Ryan Dalzier sulla Jaguar XKR del Rocketsport per il 2010