Dopo la sorprendente vittoria alla 12 Ore di Sebring, ottenuta grazie agli eterni problemi di affidabilità della HPD Arx-01c dei rivali del Patron Highcroft Racing, il Muscle Milk Team Cytosport si prepara a difendere la leadership di classifica in questa seconda gara dell’anno.

La vittoria ha portato alle stelle il morale del team, che si prepara a ben figurare sul tracciato di 1.968 miglia di Long Beach, in quella che sarà un po’ la gara di casa visto che la base della squadra è in California.

La scuderia scesa in pista dalla metà dell’anno scorso, può vantare ben cinque podi consecutivi ottenuti la passata stagione, cercherà di tenere la testa della classifica, per cui l’obiettivo sarà di passare per primi sotto la bandiera a scacchi sabato.

Ma questa sarà anche la prima gara del Cytosport a Long Beach, sebbene i due piloti conoscono bene il tracciato avendoci già corso in passato con altre auto; i piloti saranno Klaus Graf e Greg Pickett, mentre Sascha Maassen tornerà in seno al team in occasione della Petit Le Mans.

Queste le dichiarazioni dei piloti:

“Ho ottenuto discreti successi in questa pista in passato, l’ultima volta che ho corso qui era nella categoria Trans-Am, e conclusi in seconda posizione; amo Los Angeles e i tifosi di questo Stato, penso che la Porsche RS Spyder del Muscle Milk sia pronta a battagliare con gli altri team per ottenere la vittoria della classe LMP”, ha dichiarato Greg Pickett.

“Dopo aver vinto la 12 Ore di Sebring siamo molto eccitati di correre a Long Beach, abbiamo il morale ancora alto dopo il successo; Long Beach è la Monte Carlo degli Stati Uniti ed è quindi un posto speciale per i piloti ALMS. Guardando la entry list si capisce subito che la chiave della gara sarà il traffico, infatti sarà molto importante sfruttare al meglio i doppiaggi senza rimanere attardati; amo i circuiti cittadini, e insieme a Michelin cercheremo di trovare la miglior soluzione possibile per la nostra Porsche RS Spyder; è una gara molto importante per il Team Cytosport e l’obiettivo sarà quello di continuare a restare leader della classifica”, ha aggiunto Klaus Graf.

Matteo Mozzanica


Stop&Go Communcation

Dopo la sorprendente vittoria alla 12 Ore di Sebring, ottenuta grazie agli eterni problemi di affidabilità della HPD Arx-01c dei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/endurance25415_377276766990_129807286990_4181129_2198239_n.jpg ALMS – Muscle Milk Team Cytosport si appresta a difendere la sua leadership a Long Beach