E’ tornata alla vittoria la Mercedes nell’appuntamento di Zandvoort grazie alla doppietta conquistata dal duo Gary Paffett – Paul Di Resta. Complice un errore da parte del poleman Timo Scheider in partenza, i due alfieri della casa di Stoccarda si sono involati facilmente verso la conquista dei primi due piazzamenti in graduatoria, mentre il driver targato Audi, stallatosi in piazzola, si è reso protagonista di un’emozionante rimonta dal retro dello schieramento.

Più lenti e lontani in classifica i vari Mattias Ekstrom, Miguel Molina ed Oliver Jarvis, rispettivamente quarto, quinto e sesto. Il britannico del team Abt, distante venti secondi dal vincitore, ha preceduto di soli pochi decimi Bruno Spengler, mentre Martin Tomczyk, Ralf Schumacher e Jamie Green hanno completato la top ten con distacchi minimi ed una bagarre accesa fino alla fine.

A ridosso dei primi dieci, con un gap abbastanza elevato dai propri rivali, si sono piazzati Alexandre Premat, David Coulthard e Mike Rockenfeller. Alle loro spalle via via tutti gli altri, con l’unico ritiro rappresentato da uno sfortunato Maro Engel, out al secondo giro. Il crono più veloce è stato fatto segnare da uno scatenato Scheider in 1:32.967.

Classifica Top 10

01. Gary Paffett – Mercedes – 42 giri
02. Paul Di Resta – Mercedes – +0.396
03. Timo Scheider – Audi – +12.238
04. Mattias Ekstrom – Audi – +18.659
05. Miguel Molina – Audi – +19.310
06. Oliver Jarvis – Audi – +20.568
07. Bruno Spengler – Mercedes – +20.886
08. Martin Tomczyk – Audi – +21.706
09. Ralf Schumacher – Mercedes – +22.113
10. Jamie Green – Mercedes – +22.880

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

E’ tornata alla vittoria la Mercedes nell’appuntamento di Zandvoort grazie alla doppietta conquistata dal duo Gary Paffett – Paul Di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtm2010-08-22-042.jpg Zandvoort – Gara: Gloria Mercedes con Paffett davanti a Di Resta. Errore allo start per Scheider

DTM