Per recuperare al meglio dopo lo spaventoso incidente nella notte della 24 Ore di Le Mans, disputata nello scorso week-end, Mike Rockenfeller non sarà al via al Lausitzring per l’imminente appuntamento del DTM.

Il pilota tedesco, vincitore a Zandvoort, sarà sostituito al volante della sua Audi A4 da Tom Kristensen, che a distanza di due anni rifarà così la sua apparizione nel campionato, lasciato per concentrarsi esclusivamente sull’impegno nelle gare endurance.

“Prima di tutto mi dispiace che Rocky (soprannome di Rockenfeller, ndr) non possa esserci. Gli auguro un pronto recupero”, ha attaccato il 43enne danese, otto volte vincitore a Le Mans. “Per me sarà certamente molto dura rientrare qui dopo due anni, ma cercherò di fare del mio meglio”.

“Ricevuta la chiamata, non ho esitato a fornire il mio aiuto ad Audi. Non vedo l’ora di poter salutare tanti vecchi amici”.

Rockenfeller tornerà in azione già per la 24 Ore del Nurburgring in programma nel fine setitmana successivo.


Stop&Go Communcation

Per recuperare al meglio dopo lo spaventoso incidente nella notte della 24 Ore di Le Mans, disputata nello scorso week-end, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtmdtm-160611-01.jpg Tom Kristensen sostituisce Mike Rockenfeller al Lausitzring

DTM