Rimangono tre appuntamenti prima dell’inizio del campionato: il primo a breve, a Portimão nei giorni 20-24 febbraio. Dal 14 al 17 marzo il DTM tornerà sul suolo italiano, precisamente a Vallelunga. Gli ultimi test come di consueto a Hockenheim, dal 3 al 6 aprile.

Negli ultimi tre mesi prima del calcio d’inizio per la prossima stagione, squadre e piloti saranno piuttosto indaffarati. Sono previste tre sessioni di test ufficiali, per affinare e finalmente mostrare dal vivo le vetture my2017.

I primi km dell’anno in corso verranno effettuati, in veste ufficiale, a partire da lunedì 20 febbraio. Sarà la prima di cinque giornate di prova in terra portoghese, sul noto tracciato di Portimão. Le vetture impiegate non saranno, con ogni probabilità, completamente in versione 2017, ma avranno ancora componenti della stagione precedente.

La sessione successiva, pezzo forte per gli appassionati italiani, vedrà il ritorno nel Bel Paese. Seppur solo in fase di test, il DTM sarà ospite dell’autodromo Pietro Taruffi di Vallelunga, vicino Roma, dal 14 al 17 marzo. In questa occasione potremo vedere in pista le vetture complete my2017: ciò è confermato per quanto riguarda Audi, la quale svelerà la rinnovata RS5 DTM pochi giorni prima al Salone di Ginevra.

L’ultima gara del DTM da questa parte delle Alpi, lo ricordiamo, è avvenuta nel 2010 presso l’autodromo di Adria. Due anni prima invece, la serie ha fatto tappa per l’ultima volta al Mugello.

Per la terza e ultima parte delle prove prestagionali si torna in Germania, come di consueto all’Hockenheimring. Dal 3 al 6 aprile, queste quattro giornate saranno aperte al pubblico, in attesa dell’inizio del campionato sullo stesso tracciato il 5 maggio.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Rimangono tre appuntamenti prima dell’inizio del campionato: il primo a breve, a Portimão nei giorni 20-24 febbraio. Dal 14 al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/bmw-dtm-test-17022017.jpg Test DTM 2017, si torna in Italia

DTM