Vitaly Petrov, classe 1984 e con tre anni di carriera in Formula 1, potrebbe essere il primo russo a correre nel DTM. Petrov ha preso parte ai test sul circuito portoghese di Portimão, dove ha provato una Mercedes AMG C-Coupé DTM.

Già lo scorso anno, il pilota russo aveva guidato una Mercedes da DTM sul Moscow Raceway, fra i festeggiamenti per l’arrivo della categoria sul territorio russo.

“E’ bello poter tornare nel motorsport”, commenta il pilota ventinovenne, “ed apprezzo che Mercedes mi abbia dato l’opportunità di fare un test con loro. Vedremo poi come andrà. Come prima cosa devo valutare il modo in cui il team lavora ed il comportamento dell’auto. Ho avuto la mia prima esperienza con un’auto del genere a Mosca, ma era solo un racing taxi”.

“Ho bisogno di imparare il comportamento dell’auto, sia in curva che in frenata, perchè è la mia prima esperienza con un’auto ed un circuito veri e propri. Dopo alcuni giri potremo iniziare a lavorare sul set-up. Qualche anno fa non avevamo motorsport in Russia”, continua Petrov con soddisfazione, “mentre l’anno scorso c’era il DTM, quest’anno la F1. Nel futuro potremo vedere sempre più piloti russi nel DTM così come in altre categorie”.

Giuseppe Poliseno

 


Stop&Go Communcation

Vitaly Petrov, classe 1984 e con tre anni di carriera in Formula 1, potrebbe essere il primo russo a correre […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/02/vitaly-petrov-dtm-mercedes-portraitghgh.jpg Test con Mercedes per Vitaly Petrov

DTM