Dopo il Norisring, Robert Wickens ottiene la sua seconda pole dell’anno, battendo per un soffio Timo Glock alla fine del Q3. Prove di forza per Mercedes e BMW, molto male Audi con un solo pilota nella top ten, Jamie Green.

L’ottimismo di Mercedes dopo le prove libere rimane confermato, anzi questo risultato va probabilmente oltre le aspettative: Robert Wickens soffia la pole ad uno straordinario Timo Glock, migliorandone il tempo di appena 6 millesimi. E dire che il pilota canadese aveva cominciato il Q3 con un testa-coda, per poi realizzare il miglior tempo al suo ultimo giro.

Dietro Glock abbiamo altri due piloti BMW, rispettivamente Marco Wittmann, attualmente al comando della classifica piloti, e il più veloce delle prove libere, Augusto Farfus. Anche loro hanno perso una posizione a seguito dell’ultimo giro di Wickens.

La terza fila comincia con Pascal Wehrlein, altro pilota Mercedes ammesso al Q3. Una terza C-Coupé, quella di Christian Vietoris, porta a tre il numero di Mercedes nella top ten, a riconferma della ritrovata forma del team di Stoccarda.

Viceversa, per Audi la sessione è stata da dimenticare, con solo un pilota ammesso al Q3: si tratta di Jamie Green, sesto ed unica presenza della Casa di Ingolstadt nella top ten. Quest’ultima è infine completata da tre BMW M4, con Maxime Martin, Joey Hand e Bruno Spengler.

Altri quattro piloti Audi hanno raggiunto il Q2, ed occupano le posizioni dalla quattordicesima alla diciannovesima: nell’ordine sono Mike Rockenfeller, Timo Scheider, Miguel Molina e Nico Muller. Adrien Tambay ed Edoardo Mortara (ventesimo e ventunesimo), invece, sono stati eliminati al Q1.

Fra i piloti Mercedes va ancora male Vitaly Petrov, penultimo davanti a Paul Di Resta. L’auto dello scozzese è stata riparata in tempo per le qualifiche, tuttavia non ha potuto praticamente prendere parte alla seconda sessione di prove libere.

Red Bull Ring, qualifiche:
1 Robert Wickens – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.175s
2 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m25.181s
3 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m25.228s
4 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m25.237s
5 Pascal Wehrlein – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.246s
6 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m25.266s
7 Christian Vietoris – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.362s
8 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m25.424s
9 Joey Hand – BMW M4 DTM – 1m25.259s
10 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m25.309s
11 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m25.323s
12 Daniel Juncadella – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.335s
13 Antonio Felix da Costa – BMW M4 DTM – 1m25.343s
14 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m25.385s
15 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m25.400s
16 Mattias Ekstrom – Audi RS5 DTM – 1m25.423s
17 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m25.708s
18 Nico Muller – Audi RS5 DTM – 1m25.526s
19 Gary Paffett – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.577s
20 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m25.599s
21 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m25.666s
22 Vitaly Petrov – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.856s
23 Paul Di Resta – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.932s

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Dopo il Norisring, Robert Wickens ottiene la sua seconda pole dell’anno, battendo per un soffio Timo Glock alla fine del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/wickens-spielberg-02082014.jpg Spielberg, Qualifiche: Mercedes in pole con Wickens, disfatta Audi

DTM