Per soli 0.002s, Green ha strappato il primo posto in griglia ad António Félix Da Costa. Audi e BMW molto competitive, Mercedes fuori forma con il leader di classifica Paul Di Resta che partirà dal fondo.

Sin dai primi minuti si è capito che questa qualifica sarebbe stata una lotta fra due fazioni: BMW è rimasta forte sul giro secco in barba ai 2.5kg in più assegnati ieri, Audi ha invece alzato il passo per assicurarsi un buon punto di partenza nell’evento più lungo.

Fermando il cronometro a 1m22.680s, Jamie Green è arrivato a rovinare le danze a BMW, assicurandosi la seconda pole della sua carriera in Audi. António Félix Da Costa, al comando per buona parte della sessione, ha perso il primato per appena due millesimi di secondo.

In seconda fila, seguono a ruota altri due piloti del team di Monaco, Timo Glock e Maxime Martin. La quinta piazza va invece al leader delle FP3 e principale inseguitore in campionato, Edoardo Mortara. Una buona posizione per l’italiano, specie considerando il risultato deludente di Paul Di Resta.

Il pilota Abt precede un altro terzetto BMW, composto da Augusto Farfus, Bruno Spengler e Tom Blomqvist. Nella quinta fila troviamo invece affiancati i due grandi rivali del 2014, Mike Rockenfeller e Marco Wittmann.

Rimane lontana Mercedes, i cui uomini non sono riusciti a impensierire seriamente i rivali. Il miglior piazzamento è quello di Robert Wickens, quindicesimo. Il già citato Paul Di Resta è invece il più lento del gruppo.

Il pilota HWA ha avuto un’escursione sulla ghiaia che ha portato all’unica yellow flag dell’evento. L’ex F1 partirà comunque dalla penultima piazza, davanti ad Esteban Ocon: il francese perderà infatti cinque posizioni sulla griglia per aver bloccato Mattias Ekström.

La stessa sanzione è stata inflitta a Martin Tomczyk, per aver compiuto la medesima manovra ai danni di Christian Vietoris. Per quanto riguarda Rockenfeller invece, indagato per lo stesso motivo, gli steward hanno deciso di non intraprendere alcuna azione.

Considerata la disparità di prestazioni di Mercedes, le C63 potranno perdere 5kg, per un totale di 1110kg. Audi e BMW si vedranno aggiungere la stessa quantità: le M4 saranno nuovamente le più pesanti con 1122.5kg, mentre le RS5 faranno fermare la bilancia a 1120kg.

La gara 2 comincerà alle 15:15, e avrà come di consueto la durata di 60 minuti più un giro.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Qualifiche 2


Stop&Go Communcation

Per soli 0.002s, Green ha strappato il primo posto in griglia ad António Félix Da Costa. Audi e BMW molto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/green-spielberg-22052016.jpg Spielberg, Qualifiche 2: Jamie Green soffia la pole a BMW

DTM