Gli orari del DTM rimangono invariati, mentre la pioggia cade copiosa su Spielberg. Mattias Ekström guida il gruppo nelle qualifiche 2, seguito a ruota da Mike Rockenfeller. Quarto il leader del campionato Pascal Wehrlein.

Le insistenti precipitazioni della notte e della mattinata hanno invaso il Red Bull Ring d’acqua: dopo l’incidente della Audi Sport TT Cup e il rinvio delle qualifiche di F3, anche gli eventi del DTM erano a rischio.

La seconda sessione di qualifiche, tuttavia, ha rispettato gli orari previsti, nonostante l’asfalto bagnato. In queste condizioni ha prevalso Mattias Ekström, in cerca di punti per agganciare la vetta della classifica. Lo svedese torna in pole dopo più di tre anni con un tempo di poco superiore a 1m42s, soffiando il primato al collega Mike Rockenfeller per appena 5 millesimi.

Le condizioni del tracciato andavano man mano migliorando durante i venti minuti prestabiliti, ma alcune zone erano ancora parzialmente allagate. Anche Gary Paffett ha mostrato un gran passo, anche se è riuscito a compiere ben pochi giri puliti: il britannico aprirà la seconda fila, affiancato dall’attuale leader del campionato Pascal Wehrlein.

Robert Wickens è tornato il forze dopo il ritiro di ieri con un ottimo quinto posto sulla griglia, seguito dal vincitore di sabato Edoardo Mortara. Le seguenti quattro piazze sono equamente ripartite fra Audi e Mercedes: Timo Scheider e Christian Vietoris occupano la fila quattro, mentre Paul Di Resta ed Adrien Tambay chiudono la top ten.

La pioggia ha rallentato ulteriormente BMW: il miglior piazzamento delle M4 si ha con Martin Tomczyk, quattordicesimo, mentre quasi tutte le restanti vetture occupano le posizioni di coda. Solo diciassettesimo Jamie Green, non un risultato ideale per cercare di riagganciare il gruppo di testa nel campionato.

La gara 2 inizierà come previsto alle 15:18. Come di consueto la durata è 60 minuti più un giro, mentre si prevede asfalto ancora bagnato.

Spielberg, qualifiche 2:
1 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – 1m42.010s
2 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m42.015s
3 Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m42.155s
4 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m42.422s
5 Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m42.566s
6 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m42.659s
7 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m42.849s
8 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m42.853s
9 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m43.064s
10 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m43.155s
11 Nico Müller – Audi RS5 DTM – 1m43.251s
12 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m43.604s
13 Daniel Juncadella – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m43.651s
14 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m43.743s
15 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m43.772s
16 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m44.110s
17 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m44.192s
18 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – 1m44.251s
19 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m44.419s
20 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m44.509s
21 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m44.707s
22 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – 1m44.830s
23 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m44.983s
24 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m45.348s

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Gli orari del DTM rimangono invariati, mentre la pioggia cade copiosa su Spielberg. Mattias Ekström guida il gruppo nelle qualifiche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/08/ekstrom-spielberg-02082015.jpg Spielberg, Qualifiche 2: Ekström si impone sotto la pioggia

DTM